Cerca
Close this search box.

CONCERTO LUDOVICA DE BERNARDO

02ott19:0012:28CONCERTO LUDOVICA DE BERNARDO

Dettagli dell'evento

Lunedì 2 ottobre ore 18.00, Auditorium f.lli Olivieri

 

La pianista napoletana eseguirà gli Etudes Tableaux op. 33 di S. Rachmaninov e il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 di S. Prokofiev nella riduzione per due pianoforti.

 

Il giorno successivo, 3 ottobre dalle 15.00 alle 17.00, terrà un seminario su La vera arte senza intenzione.

 

 

Ludovica De Bernardo PIANOFORTE

 

S. RACHMANINOV

ETUDES TABLEAUX OP.33

 

S. PROKOFIEV

CONCERTO PER PIANOFORTE E ORCHESTRA N.3 OP.26 (riduzione per 2 pianoforti)

 

 

Pianista napoletana, Ludovica De Bernardo consegue la laurea specialistica in pianoforte e musica da camera con il massimo dei voti, lode e menzione. Dal 2012 sotto la guida di Mario Coppola vince diversi premi in Concorsi Internazionali tra i quali il XXVII Roma International Piano Competition e il 13° Concorso Pianistico Internazionale “Città di Treviso”. Si esibisce in rilevanti programmazioni musicali tra cui : Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo,Società dei Concerti di Milano, Sagra Musicale Umbra, Festival Pianistico di Barletta, Museo teatrale alla Scala di Milano ,Federimusica di Napoli con il Sestetto Stradivari dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia,Alpen Classica,Steinway House di Monaco di Baviera, Hochschule di Norimberga, Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e Wolfsburg, Andermatt Music per The new generation Festival,Società del quartetto di Vercelli, Teatro Coccia di Novara, Teatro Villani di Biella,Festival di Ravello con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova diretta da Wayne Marshall ,Teatro La Fenice di Venezia in duo con EnricoBronzi. Dal 2018 collabora con l’Associazione culturale Musica con le Ali. Attualmente sta concludendo il corso di Post-graduate con Andrea Bonatta presso il Talent Music Master Courses di Brescia. E’ docente di Pianoforte presso il Conservatorio Cantelli di Novara.

 

Antonio Tarallo si è diplomato sotto la guida del Maestro Ennio Pastorino. Ha seguito i seminari sulla prassi esecutiva barocca tenuti da Emilia Fadini e si è perfezionato con Vincenzo Balzani. Ha tenuto concerti nelle stagioni di: Società dei Concerti e Serate Musicali di Milano, Società del Gonfalone di Roma, Filarmonica di Trento. Filarmonica di Bacau (Romania), Akademie für Tonkunst Darmstadt (Germania), Università di Banja Luka (Bosnia Erzegovina), Conservatorio Tchaikowsky di Mosca. Si è esibito in sale e teatri quali il Manzoni, la Palazzina Liberty e la Sala Verdi del Conservatorio di Milano, il R. Valli di Reggio Emilia, il Teatro Accademico del Bibiena di Mantova, il Teatro Sociale di Como, il Teatro A. Ponchielli di Cremona. Ha tenuto concerti in Svizzera, Germania, Francia, Russia e Romania dove si è esibito come solista con l’Orchestra Filarmonica di stato della Romania. É stato premiato in numerosi concorsi tra i quali l’Internazionale di Roma, il Camillo Togni, Città di Albenga, Gargano. Ha inciso un CD mozartiano con l’Orchestra del Gonfalone di Roma diretta da F. Vizioli, uno dedicato alle opere pianistiche di Joseph Robbone con Fabio Grasso edito da Rosenfinger, un doppio CD con l’integrale dei Preludi per pianoforte di Renato De Grandis editi nel 2013 dalla Wergo e il CD Voci dentro il tempo, per Bongiovanni nel 2019. All’attività pianistica e didattica affianca attività come operatore musicale e musicologo ed ha al suo attivo pubblicazioni su Mozart, Beethoven, Bruno Mugellini, Renato De Grandis. Attualmente insegna presso il Conservatorio di musica “G. Nicolini”, di Piacenza.

Time

(Lunedì) 19:00 - 12:28(GMT+02:00)