UN CD TUTTO FRANCESE

Fa piacere davvero anticipare che il ricco contenuto del primo concerto di stagione sta per essere riversato in un CD della Da Vinci Classics, la cui pubblicazione è prevista entro la primavera. Una registrazione che non mancherà di sorprendere ed incuriosire gli appassionati, e al tempo stesso si segnala per i professionisti come una importante tessera nel mare magnum delle proposte. Si tratta di un CD infatti articolato in poco meno di una dozzina di pagine, in pratica una sorta di integrale delle opere di Saint-Saëns che hanno per protagonista il flauto, cui in chiusura si aggiungono un clarinetto ed un oboe. Un CD che si pone inoltre quale esplicito hommage al flautista ottocentesco Claude-Paul Taffanel, vero e proprio caposcuola, con sue pregevoli trascrizioni.

Flautista e direttore d’orchestra, attivo all’Opéra-Comique, all’Opéra e alla Societé des Concerts, fondò associazioni cameristiche e insegnò al Conservatoire. Con Camille, del quale realizzò apprezzate trascrizioni, effettuò applaudite tournées in Russia (1887 e ‘89). E dunque ecco una succulenta messe di pagine contrassegnate da solido senso della forma, inventiva, ricercatezza armonica. Si va dalla graziosa e virtuosistica Odelette (1920) alle due arcaicizzanti Pavane estrapolate dai melodrammi Proserpine (1887) ed Étienne Marcel (1879). E ancora: l’elaborazione flautistica (a cura di Gianni Biocotino) dell’aria più celebre dalla fortunata Samson et Dalila (1877) – l’effusiva e conturbante “Mon coeur s’ouvre à ta voix” – brani dall’opera Ascanio (1890), la sognante Romance op. 37 e il Prélude dall’oratorio Le Déluge (1876). Entra poi in gioco un clarinetto per la Tarantella op. 6 tutta ritmi infuocati e vi si aggiunge un oboe nell’ampio e sontuoso Caprice del 1887 che chiude in bellezza.

Questo il dettaglio il programma impaginato dall’esperto Gianni Biocotino che del Cantelli è apprezzato docente e coordinatore del prestigioso festival fiati:

Camille Saint-Saëns (1835-1921)
Odelette op. 162 per flauto e pianoforte
“Mon coeur s’ouvre à ta voix” da Samson et Dalila per flauto e pianoforte (trascriz. di G. Biocotino)
Pavane da Proserpine per flauto e pianoforte (trascrizione di Paul Taffanel)
Romance op. 37 per flauto e pianoforte
Tarantella op. 6 per flauto, clarinetto e pianoforte
Prélude da Le Déluge op. 45 per flauto e pianoforte (trascrizione di Paul Taffanel)
Pavane da Étienne Marcel per flauto e pianoforte (trascrizione di Paul Taffanel)
Airs de ballet da Ascanio per flauto e pianoforte (trascrizione di Paul Taffanel)
Caprice sur des airs danois et russes op. 79 per flauto, oboe, clarinetto e pianoforte

X