I NOSTRI DOCENTI. Avvicendamenti

Ogni Conservatorio, si sa, è una realtà dinamica ed in continua evoluzione. I Docenti si avvicendano infatti gli uni gli altri per tutta una serie di circostanze che appartengono ai meccanismi ‘strutturali’ stessi degli ISSM. In occasione del presente anno accademico 2020/21, i docenti che hanno lasciato l’Istituto, vuoi per regolare trasferimento, vuoi per cessazione di servizio sono stati davvero numerosi, dopo anni di apprezzato lavoro (nel caso di alcuni addirittura dopo lunghi e operosi decenni). Questo l’elenco in dettaglio:

il clarinettista Roberto Bocchio, i pianisti Alessandro Commellato e Luca Schieppati e inoltre Francesca Monego (Violino) Patrizia Patelmo (Canto) Guido Rimonda (Violino) Marco Ruggeri (Organo complementare) Angiolina Sensale (Accompagnatore al pianoforte) Imerio Tagliaferri Prina (Corno) Alberto Vocaturo (Flauto) Massimo Bertola (composizione) Simonetta Sargenti (Storia ed estetica della musica) Valter Savant Levet (Teoria dell’armonia e analisi).

Nel contempo altri ed apprezzati musicisti e professionisti sono entrati a far parte del corpo docenti del Cantelli arricchendolo con la loro professionalità e recando ‘in dote’ il ricco palmarès di curricula davvero di rilevo.

Si tratta dei seguenti docenti:

Domenico Codispoti (Pianoforte) Antonio Abete (Canto) Cristina Dancila Sirbu (Violino) Marco Pasini (Organo complementare) Massimiliano Tarli (Accompagnatore al pianoforte) Roberto Miele (Corno) Dessislava Peteva (Flauto) Emanuela Angela Ballio (Composizione) Luca Rossetto Casel (Storia della Musica) Raffaele Molinari (Teoria dell’armonia e analisi).

X