Luigi Canestro

Insegnamento Lettura della Partitura
Mail luigi.canestro@consno.it

Torinese, dopo la maturità classica, ha conseguito i diplomi di Musica corale e direzione di coro, Pianoforte, Composizione e Direzione d’orchestra.
In seguito, la passione per la musica afro-americana lo ha portato a diplomarsi anche in Musica jazz con una tesi su Stan Kenton. Dopo il debutto con una compagnia d’operetta (“Al cavallino bianco”, “Il paese dei campanelli” e “Addio giovinezza”, eseguita anche in Belgio), ha affrontato il repertorio polifonico sacro, esibendosi, tra l’altro, davanti a S.S. Giovanni Paolo II ed incidendo un CD per le edizioni Carrara, specializzate nel settore. Si è dedicato alla lirica come maestro del coro, pianista e direttore d’orchestra, effettuando alcune recite di “Rigoletto”, “Nabucco”, “Tosca”, “Il barbiere di Siviglia”, “ Lucia di Lammermoor”, “Cavalleria rusticana”, “Madama Butterfly” accanto a solisti di fama quali Katia Ricciarelli, Nicolaj Ghiuselev, Licinio Montefusco, Luciana Serra. Nel 2001 e nel 2005 ha lavorato come maestro sostituto e maestro del coro negli Stati Uniti (Jefferson Performing Arts Society).

Ha collaborato con jazzisti di fama (Riccardo Zegna, Joanna Rimmer, Alfred Kramer, Riccardo Fioravanti) come direttore e arrangiatore. Dal 1999 è docente presso i Corsi di formazione musicale del Comune di Torino e dal 2001 è titolare di Cattedra di Lettura della partitura, avendo insegnato presso i Conservatori di Cagliari, Milano e ora Novara.

X