Il mondo della chitarra 14° edizione (concerto conclusivo) – Duo Bonfanti, duo chitarristico

Il mondo della chitarra 14° edizione (concerto conclusivo) – venerdì 29 marzo 2019 – Auditorium F.lli Olivieri,ore 21

Duo Bonfanti, duo chitarristico
Marco e Stefano Bonfanti

Ultimo appuntamento – ovvero felice conclusione per la 14° edizione de “Il mondo della chitarra”, succulenta rassegna curata da Fabio Spruzzola, Bruno Giuffredi e Luigi Biscaldi.

Protagonista il duo Bonfanti in spettacolari pagine che vedono appaiate per l’appunto due chitarre del dei settecenteschi Sor e Gragnani (L’Encouragement op. 34 e Duo II in la minore) eseguiti con una copia moderna di chitarra romantica (opera di Bernhard Kresse) di un originale Stauffer-Legnani. Poi ecco in programma pagine novecentesche ovvero la Fantasia para Dos di G. Manzi (1928) espressamente dedicata al Dio Bonfanti e per finire i Micropiezas del sudamericano Leo Brouwer nonché la spettacolare e virtuosistica Toccata di P. Petit.
Un programma davvero fascinoso, volt ad esplorare aspetti significativi della letteratura chitarristica, contando sulla ricchezza armonico-timbrica, ed altresì dinamica connessa alla formazione di Duo.

Marco e Stefano Bonfanti sin dagli inizi della loro carriera artistica suonano stabilmente in duo, riscuotendo ovunque ampi consensi da parte di pubblico, critica specializzata e riconosciute personalità del mondo della musica. Dal 1990 ad oggi il duo ha tenuto concerti per importanti istituzioni musicali in Italia e all’estero (Spagna, Francia, Gran Bretagna, Svizzera, Polonia, Slovenia, Serbia, ecc), esibendosi nei più prestigiosi Festival Internazionali e sale da concerto.
Numerose le loro affermazioni in concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali il IV Certament International de Guitarra “Vila de L’Olleria” (Spagna), il “Mauro Giuliani” di Bari, nonché il primo premio assoluto al concorso indetto dalla Yamaha Music Foundation of Europe.
La loro formazione musicale si è svolta inizialmente nella classe di Massimo Laura, presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como, dove si sono diplomati, e successivamente frequentando il Corso Triennale di Solista presso la Musikhochschule di Lugano, dove hanno conseguito entrambi il prestigioso “Solistendiplom”; si sono inoltre perfezionati con illustri concertisti come Oscar Ghiglia, Alberto Ponce, Eduardo Fernandez, Carlo Marchione.
Si sono esibiti con svariati ensemble cameristici e hanno collaborato, anche in veste solistica, con prestigiose orchestre, tra le quali l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana (in diretta radiofonica per RSI), l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano (anche sotto la direzione di Riccardo Muti), l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, l’Orchestra del CSI di Lugano, la Camerata dei Laghi, l’Ensemble 440, Le Cameriste Ambrosiane, i Cameristi di Como, l’Orchestra Alchimia, ecc.
Oltre alle registrazioni radiofoniche, hanno inciso per l’etichetta discografica MAP, il CD “¡Ottocento!”: la rivista “Chitarra Classica” li ha definiti come “… affermata realtà del concertismo internazionale”.
Hanno da poco ultimato l’incisione di due cd contenenti musiche di G. Albini e di G. Manzi, ed inoltre il cd “Recital” registrato insieme al violinista Davide Alogna (Phoenix Classics); notevole successo ha riscosso anche il cd prodotto dalla Brilliant Classics contenente il Concerto per due chitarre, violino e archi di G. Albini. Hanno inoltre registrato due cd con musiche di G. Mirto e S. F. Lavia per la Sinfonica, un cd per la VP Music Media con musiche di S. Gianzini, oltre ad aver registrato dal vivo due DVD per l’Ateneo della Chitarra di Milano e per l’Atelier Chitarristico Laudense.
Nel corso della loro carriera hanno tenuto a battesimo più di trenta composizioni per e con chitarra in prima esecuzione assoluta. Sono Endorser ufficiali di La Bella Strings e delle chitarre Salvador Cortez.
Svolgono parallelamente intensa attività didattica presso i conservatori di Gallarate e Bergamo.

X