Concerto inaugurale della stagione dei Concerti del Cantelli 2018/2019

Sabato 10 novembre  2018 ore 17

Auditorium Fratelli Olivieri, ingresso libero.

 

Concerto inaugurale della stagione dei Concerti del Cantelli  2018/2019

Apollo in Cielo (componimento da camera)  cantata di  Antonio Caldara  (1670-1736) 

 

Prima assoluta in epoca moderna nel cast un pool di esperti barocchisti per una esecuzione di alto livello

Angela Hyun Jung Oh Apollo,

Giulia Musuruane Clizia,

Maria Pahlman Climene,

Giorgia Sorichetti Mercurio,

Luca Dellacasa Cefiso,

Marco Saccardin Sterope

 

Ensemble Barocco  del Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara 

Olivia Centurioni, Vittoria Panato, regina Yugovich,  Giulia Manfredini, Giulia Arnaud, Debora Travaini,  Federica Rolli violini

Natalia Duarte, Martina Raschetti viole

Gaetano Nasillo, Anna Sakharova, Angelika Zwerger  violoncelli

Zofia Kozlik cembalo

Enrico Marone organo

Roberto Panetta contrabbasso

Evangelina Mascardi, Luca Di Berardino  tiorba

 

Una  première mondiale in apertura di stagione. «Dopo le affermazioni teatrali a Roma e in Spagna – avverte Piergiuseppe Gillio, autore di un approfondito studio pubblicato in occasione della serata odierna – il veneziano Caldara assunse nel 1717 l’incarico di vice maestro della cappella di corte a Vienna; appuntamento fisso – spiega lo studioso – era la festa per l’onomastico dell’imperatore». Nel 1720 Caldara vi partecipò con l’Apollo in cielo eseguito il 4 novembre alla presenza di Carlo VI “con comparsa straordinaria de’ Signori Prencipi, Ministri, Cavallieri e Nobiltà in pomposissima Gala”. Tra gli interpreti – ecco la ragione di questa vero e proprio hommage postumo – il castrato novarese Pietro Casati. «Mai fatta oggetto di riprese moderne e [colpevolmente] ignorata dai principali repertori, la cantata è conservata manoscritta presso l’Österreichische Nationalbibliothek». A tale fonte si sono rifatti curatore e studiosi-interpreti, editando partitura e libretto (del ‘poeta cesareo’ Pietro Pariati).

X