Clara, family & friends

Omaggio a Clara Schumann nel bicentenario della nascita
Lunedì 25 febbraio 2019 – ore 17,30 ingresso libero
Auditorium Fratelli Olivieri

Nata Wieck, Clara – futura consorte di Robert Schumann – fu una delle figure più straordinarie della musica ottocentesca. Pianista di rara sensibilità e dal virtuosismo incredibile, acclamata in tutta Europa (memorabili le sue tournées in Gran Bretagna ed in Russia), fu anche compositrice di vaglia e musa ispiratrice di non pochi compositori, dal consorte, beninteso, a Brahms – amico fraterno e confidente artistico – da Mendelssohn a Liszt.
Ecco allora che nell’occasione del bicentenario della nascita, il Conservatorio proprio a Clara dedica un cammeo, ovvero un pomeriggio musicale che non mancherà di affascinare il pubblico e costituire un’occasione preziosa per approfondirne la figura, la personalità artistica ed il ruolo rilevante svolto nella cultura musicale europea di metà ‘800. Per inciso, Clara fu anche docente per lunghi anni a Francoforte sul Meno, sicché celebrarne la figura entro un’istituzione didattica, quale il Conservatorio “G. Cantelli trova piena giustificazione e valide motivazioni.
La giornata peraltro non è che il preludio ad una più vasta ed articolata manifestazione in programma per il mese di maggio p.v.
Questo il programma del succulento pomeriggio, messo a punto espressamente dal Dipartimento di tastiere e coordinato da Luca Schieppati.

 

  •  Appunti e postille per un profilo biografico-artistico
    Introduzione a cura di Simonetta Sargenti e Attilio Piovano (musicologi ed entrambi docenti di Storia e Estetica della musica al “ Cantelli”):

  • Robert Schumann, Quintetto op. 44, nella trascrizione per pianoforte a 4 mani di Clara Schumann
    duo pianistico Chiara Nicora, Ferdinando Baroffio

  • Clara Schumann, dalle Soirées Musicales op. 6
    Toccata, Notturno, Mazurka, Ballata
    (quest’ultima interpretata da Eri Hamakawa)

  •  “Frau Clara Schumann zugeeignet”: scelta di brani pianistici dedicati a Clara di J. Brahms, F. Mendelssohn, F. Liszt
     Giulia Ventura, pianoforte

  •  Clara Schumann, Trio in sol minore op. 17
     Angelica Seminara, pianoforte,
     Jingzhi Zhang, violino,
     Martino Simionato, violoncello

X