EMERGENZA CORONA-VIRUS

Ai docenti, agli studenti e al personale tecnico amministrativo
del Conservatorio di Novara

Carissimi,
in relazione al diffondersi dell’infezione da Coronavirus-19nCoV, anche il Conservatorio di Novara adotta le misure condivise dal sistema universitario.

Da domani e sino al prossimo 1 marzo compreso, sono sospese le attività di didattiche con stop a lezioni, esami, sessioni di tesi, master class, seminari e concerti.

«L’evoluzione della situazione relativa alla diffusione del Coronavirus – recita una nota della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, da noi condivisa – impone l’adozione di misure cautelative a tutela della salute pubblica e del sereno funzionamento delle attività istituzionali, stante la naturale e massiccia mobilità degli studenti, lombardi e no, all’interno del territorio cittadino, regionale e nazionale».

Salvo diverse indicazioni da parte delle autorità competenti, tutte le attività potranno riprendere lunedì 2 marzo. Gli aggiornamenti in merito alla sospensione delle attività didattiche, saranno disponibili sul sito.

Sedute d’esami saranno rinviati secondo calendari che verranno predisposti e comunicati in tempo utile. A quegli studenti che, dovessero continuare a trovarsi nell’impossibilità di rientrare in Conservatorio, perché residenti in comuni ancora interessati dal provvedimento di blocco in atto, sarà concesso di sostenere eventuali esami in un momento successivo agli appelli previsti.

Il personale tecnico amministrativo presterà regolare servizio, fatte salve le attività che comportano apertura al pubblico.
Tra il personale tecnico amministrativo coloro che provengano dai comuni interessati dal provvedimento emanato dal Ministero della Salute in data 21 febbraio sono invitati per motivi precauzionali a restare al proprio domicilio e a svolgere l’attività lavorativa, se possibile, in collegamento web.
L’assenza dal servizio sarà per tutti giustificata sulla base dell’emergenza sanitaria in corso e dell’esigenza primaria di tutela della salute e della sicurezza pubblica.

Vi assicuriamo che le azioni del Conservatorio avvengono ora e proseguiranno in stretto contatto con la autorità civili e sanitarie.
Vi avviseremo con tempestività di ogni possibile evoluzione della situazione o novità.
Vi prego frattanto di consultare la sezione news del nostro sito e di tenere monitorata la vostra posta istituzionale.
A tutti voi, in questo momento così particolare, i nostri più cordiali saluti.

Roberto Politi     Anna Belfiore
Direttore              Presidente

X