IN EVIDENZA – ALESSANDRO MARANGONI INCONTRA MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO

 

Un grande incontro musicale dagli alti esiti è quello che Naxos propone tra Enrico Dindo, violoncello e Alessandro Marangoni, pianoforte, con l’arte di Mario Castelnuovo-Tedesco. Marangoni, nuovo docente del Conservatorio Cantelli, non è nuovo a questo incontro: Evangélion, i Concerti per pianoforte e orchestra, sono già entrati nel catalogo Naxos. È questa la prima esecuzione mondiale per le opere per violoncello e pianoforte di Castelnuovo-Tedesco, “Works for cello and piano”, comprendente la Sonata op. 50, la Sonatina op. 130, I nottambuli op. 47, la Toccata op. 83 e ulteriori lavori che passano tra le mani e l’arte dei due interpreti; gemme musicali finemente cesellate che mettono in risalto uno strumento particolarmente amato dal compositore in un coinvolgente assieme sonoro con il pianoforte.

 

X