‘Sergio Fiorentino Piano Competition’: il Cantelli protagonista

Sabato 13 marzo 2021, alle ore 17
Sesto concerto per la stagione 2020/21
dei Concerti del Cantelli
IN STREAMING dall’Auditorium Fratelli Olivieri

Sesto appuntamento per i Concerti del Cantelli, stagione 2020/21 (a cura di Alessandra Aina), previsto per sabato 13 marzo alle ore 17 in diretta streaming.

Protagoniste due vincitrici della Piano Competition (edizione 2020) intitolata a Sergio Fiorentino che fu pianista insigne e colto, dallo sterminato repertorio e dalle insolite capacità di assimilazione, didatta e molto altro ancora.
Si tratta innanzitutto della tredicenne Monica Zhang, vincitrice del primo premio per la categoria junior, già tecnicamente agguerrita nonostante la verde età, e di Yuki Mihara, secondo premio categoria senior, quest’ultima formatasi lungamente presso il Cantelli. Entrambe offrono un programma vasto ed articolato.

Da rilevare il legame tra l’ISSM Cantelli e la figura di Sergio Fiorentino: al Cantelli esiste infatti un cospicuo Fondo di registrazioni effettuate negli anni ’50 e ’60 del ‘900 realizzate in UK e pervenute quale lascito presso il nostro Conservatorio grazie alla munifica generosità del professor Ernst Lumpe che ne ha propiziato la donazione.

Di competizione altamente selettiva si trattava, sicché le due vincitrici costituiscono sicura garanzia di elevato livello tecnico ed interpretativo.

Un duplice viaggio – quello offerto ai nostri ormai fedeli ascoltatori (le visualizzazioni ogni settimana sono assai lusinghiere in tal senso) – attraverso la letteratura pianistica a 360 gradi, spaziando dal Barocco sontuoso di Bach al Romanticismo di Chopin, Liszt e Cajkovskij, giù giù sino al ‘900 di Debussy, Fauré, del raro Dukas pianistico e del sommo Ravel.

Da ultimo, fa piacere segnalare una piccola, ma a quanto pare assai apprezzata e gradita novità: dopo i primi due concerti di stagione, i pomeriggi musicali si sono potuti arricchire di accattivanti introduzioni, ricche di preziosi dettagli, curiosità e quant’altro. Ad introdurre il concerto del Canaja Brass sono state le interpreti stesse, Erika Patrucco e Marina Boselli, mentre per il concerto del Trio Morgen provvide il pianista medesimo della formazione; infine il recente concerto di sabato 6 marzo ha potuto avvalersi delle eleganti e raffinate note critiche della giovane pianista Giulia Ventura.

In veste di ‘presentatore’ d’eccezione, per la serata in oggetto (sabato 13 marzo) Mario Coppola pianista di alto livello, quale solista e in formazioni cameristiche, che con Sergio Fiorentino ebbe una lunga frequentazione, a sua volta apprezzato docente al Cantelli, che dialogherà simpaticamente in ‘duo’ ancora con Giulia Ventura.

Da non perdere.

Sabato 13 marzo 2021, ore 17 ‘Sergio Fiorentino Piano Competition’: il Cantelli protagonista
Si è svolta on-line l’edizione 2020 della Piano Competition intitolata a Sergio Fiorentino, grande pianista e insuperato didatta, ammirato da Horowitz e Benedetti-Michelangeli. La competizione ha potuto godere del patrocinio del Conservatorio “G. Cantelli” in quanto depositario di un ragguardevole lascito di registrazioni originali, effettuate dal pianista napoletano negli Anni ’50 e ’60 del ‘900, in UK, per la Saga Records e pervenute grazie alla lungimirante generosità del prof. Ernst Lumpe. Due le pianiste di scena che hanno ottenuto prestigiosi ‘piazzamenti’: giovanissima la prima (13 anni), formatasi al “Cantelli” la seconda. In occasione della premiazione, offrono un ‘corposo’ e duplice recital. Si trascorre dallo Chopin di due Studi e della dolce (e pur turbolenta) Ballata op. 38 al virtuosismo di una Rapsodia Ungherese di Liszt, alle luminose atmosfere mediterranee della debussiana Isle Joyeuse. Poi il sommo Bach, una rara pagina arcaicizzante di Dukas, il raffinato Fauré (ne ascoltiamo una celebre lirica nell’elegante trascrizione dello stesso Fiorentino) e il limpido neoclassicismo di Ravel. (A.P.)

Monica Zhang pianoforte
(Primo Premio, categoria Junior)
Fryderyk Chopin (1810-1849)
dai Dodici Studi op. 10:
n. 3 in mi maggiore (Lento ma non troppo)
n. 4 in do diesis minore (Presto)

Ballata in fa maggiore n. 2 op. 38

Franz Liszt (1811-1886)
Rapsodia Ungherese in mi maggiore n. 10

Pëtr Il’ic Cajkovskij (1840-1893)
dalla Suite del balletto Lo Schiaccianoci:
Andante Maestoso (trascrizione di M. Pletnev)

Claude Debussy (1862-1918)
L’Isle Joyeuse

Yuki Mihara pianoforte
(Secondo Premio, categoria Senior)
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Toccata e fuga in do min. BWV 911

Paul Dukas (1865-1935)
Prélude élegiaque sur le nome de Haydn

Gabriel Fauré (1845-1924)
Après un rêve (trascriz. per pianoforte di S. Fiorentino)

Maurice Ravel (1875-1937)
da Le Tombeau de Couperin:
Prélude
Rigaudon
Menuet
Toccata

Per chi lo desideri, lo si potrà seguire liberamente (e gratuitamente) sul canale YouTube del Conservatorio al seguente link:
https://www.youtube.com/c/conservatoriocantellichannel

ovvero consultando direttamente la home page del sito internet del Conservatorio:
https://consno.it/

Un caldo invito al fedele pubblico, agli studenti e agli appassionati che lo desiderino ad ‘iscriversi’ al canale YT.

X