LONERO MONICA MARIA

monica lonero

 English version
INSEGNAMENTO:
Pratica e lettura Pianistica
 
MAIL:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.     
 

 


 

Si diploma in pianoforte e in clavicembalo al Conservatorio S. Cecilia di Roma sotto la guida di Paola Bernardi. Nel 1987 conclude gli studi di perfezionamento in pianoforte all’Accademia Nazionale di S. Cecilia con Lya De Barberiis. Successivamente segue corsi di interpretazione, per la musica da camera con pianoforte, del M° Dario De Rosa.

Nell’A.A. 2002/03, sempre a Roma, consegue il diploma del corso biennale sperimentale di Didattica della musica e quello ordinario (quadriennale) l’anno successivo; nello stesso periodo si avvicina alla scuola pianistica russa dei MM° Konstantin e Svetlana Bogino, mentre nel 2007 termina il biennio di specializzazione di II livello in pianoforte presso il Conservatorio S. Cecilia con il M° Francesco Martucci.

Attenta alla realizzazione di programmi monotematici e monografici, affiancati da una accurata ricerca degli aspetti storico-musicali, dal settecento ad oggi, svolge attività concertistica come solista e in formazioni cameristiche nelle quali interviene con le diverse tastiere, riportando spesso all’ascolto brani inediti o raramente eseguiti.

Nel 1988 vince il concorso “‘900 Musicale Europeo” di Napoli in duo con il clarinetto, formazione con la quale suona fino al 2006, ospite di Istituzioni concertistiche, teatrali, universitarie e culturali in molte città italiane, in Europa, in Africa e negli U.S.A., prediligendo, accanto a quello tradizionale, un repertorio di musica colta afroamerica, con la supervisione di Marcello Piras, e di trascrizoni d’opera d’epoca, per l’IRTEM.

È stata esecutrice di opere prime collaborando con diversi compositori contemporanei, tra cui molti italiani, per alcuni dei quali è stata anche dedicataria.

Ha al suo attivo incisioni discografiche, trasmissioni radiofoniche e televisive. Di insolito interesse sono le sue esperienze con il clavicembalo nel repertorio del ‘900, che ha suonato anche inserito in jazz bands o affiancato a nastro magnetico e a strumenti più inusuali, dalle Ondes Martenot alla macchina da scrivere.

Del 2004 è il debutto dello spettacolo musico-teatrale "Frauen-Donne", con il soprano Catharina Kroeger - con la quale suona dal 2002 - e la regia di Gustavo Frigerio. Da allora cura anche la ricerca di programmi incentrati sulla donna.

Dal 2008 al 2010 ha collaborato con la Lumsa di Roma, occupandosi della musica per film, con incontri su “Il pianoforte e il cinema” in “Lezioni d’autore”. Nel 2010 è stata invitata dal “High Institute of Music” di Damasco per avviare un workshop di musica da camera.

Il suo continuo interesse per la ricerca di nuove strategie per la divulgazione del linguaggio musicale, adeguate ai cambiamenti socio-culturali in atto, l’ha portata ad associarsi all’Aigam, dal 2009 al 2012, operando fin nella primissima infanzia secondo la Music Learning Theory di Edwin Gordon, anche applicata allo strumento con il MusicMovesForPiano® di Marilyn Lowe.

Vincitrice di concorso a cattedre, è docente di Pratica e Lettura Pianistica al Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara.

Copyright © 2012- I.S.S.M. Conservatorio Guido Cantelli di Novara

Via Collegio Gallarini, 1 28100 Novara | Tel. 0321.31252 - 0321.392629 Fax 0321.640556

Powered by Joomla 1.7 Templates