DE GREGORIO LUCA

luca de gregorio ok

 English version
INSEGNAMENTO:
Pianoforte
 
MAIL:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.       
 

 


 

Nato a Milano, ha studiato con Carlo Vidusso, Alberto Mozzati e Paolo Bordoni diplomandosi all’età di diciotto anni presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano col massimo dei voti e la lode. Si è in seguito perfezionato con Maria Tipo al Conservatorio Superiore di Ginevra ottenendo il diploma di “Perfectionnement” e il “Premier Prix de Virtuositè”. Negli stessi anni si ha completato gli studi di Composizione sotto la guida di Renato Dionisi e Bruno Zanolini, diplomandosi presso il Conservatorio di Milano. A quindici anni è risultato vincitore del 2.premio al Concorso Internazionale Maria Canals Ars Nova di Barcellona (Spagna) e a sedici ha debuttato nella Sala Verdi di Milano eseguendo il 2. Concerto per pianoforte e orchestra di Saint- Saens con l’Orchestra dei Pomeriggi musicali di Milano sotto la direzione di Carlo Rizzi. Si è in seguito esibito in alcune delle principali istituzioni concertistiche europee (Autunno Musicale di Como, Midem di Cannes, Ami di Milano, Lyceum di Firenze, Palau de la Musica di Barcellona, Victoria Hall di Ginevra, Salle Paderewsky di Losanna, Sala Liszt di Budapest ecc.) effettuando nel contempo numerose registrazioni radiotelevisive per alcune fra le maggiori reti nazionali europee. Ha tenuto concerti come solista con prestigiose formazioni sinfoniche tra le quali Orchestre de la Suisse Romande, l’Angelicum di Milano e l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, con la quale si è esibito in occasione dell’esecuzione integrale dei concerti mozartiani al 54.mo Festival Maggio Musicale Fiorentino. Nel 1992 ha debuttato con entusiastici consensi negli Usa presso lo Scottsdale Center for the Arts di Phoenix (Arizona) eseguendo il Concerto n.2 di Brahms con la Scottsdale Symphony Orchestra che lo ha in seguito invitato come ospite solista nelle successive stagioni con concerti di Beethoven, Saint-Saens e Schumann. Svolge, accanto all’impegno solistico, un’apprezzata attività cameristica che lo ha portato a suonare con rinomati strumentisti europei quali Maxence Larrieu, Stefan Schilli, Rex Martin, Francesco De Angelis, Francesco Tamiati, Fabien Thouand ecc. 

Dal 1993 ricopre il ruolo di pianista accompagnatore presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano e dal 2011 è titolare della cattedra di Pianoforte Principale presso il Conservatorio "G.Cantelli" di Novara.

Copyright © 2012- I.S.S.M. Conservatorio Guido Cantelli di Novara

Via Collegio Gallarini, 1 28100 Novara | Tel. 0321.31252 - 0321.392629 Fax 0321.640556

Powered by Joomla 1.7 Templates